LA NOSTRA VISIONE

L'eleganza e la tecnologia vengono studiate per forgiare un prodotto a regola d'arte.Un occhiale Lastes unisce lo stile intramontabile ai dettagli del tempo attuale, un'antica sapienza alle novità tecnologiche del futuro. 

IL NOSTRO MARCHIO

Prodotto in Italia dal 1968, nasce dalla ricerca della calzata leggera e confortevole.

Con le 25 fasi di lavorazione manuale necessarie per la realizzazione dell’asta Bioflex, otteniamo occhiali dalla calzata perfetta e adattabili a qualsiasi viso.

Il meccanismo di flessione dell'asta "Bioflex System" è da sempre nostro vanto e orgoglio. La cura dei dettagli e l'uso dei migliori materiali garantiscono l'eccellente fattura per cui è noto il marchio Lastes agli intenditori.

IL NOSTRO LAVORO

La passione per le finiture fatte a mano per ricercare negli ultimi accorgimenti la perfezione, fa parte del nostro modo di creare un occhiale Made in Italy.

Ogni montatura LASTES è il risultato di uno articolato processo produttivo interamente realizzato in Italia e fatto di competenza e abilità manuale, passione e dedizione.

 

LE NOSTRE PERSONE

Il processo produttivo che porta alla costruzione di un occhiale conta su persone che mettono in campo le conoscenze acquisite cinquant’anni fa utilizzando nuove tecnologie e nuovi strumenti di oggi.

 

IL NOSTRO TEMPO

La storia è un grande presente, e mai solamente un passato.” (Émile-Auguste Chartier)

Un classico è una solida base da cui partire, le fondamenta per realizzare nuove idee.

L’occhiale LASTES è un vero e proprio classico tale da poter servire come modello di un genere.

Fissa quindi una tradizione. Divenendo intramontabile racconta la storia di persone, famiglie, città, paesi… ci fa assaporare momenti passati, vivere l’oggi e sognare i progetti futuri.

Tutto nasce dall’ambiziosa risoluzione di aspetti funzionali dell’occhiale che vanno a determinare la forma e ne caratterizzano lo stile divenendo eterni. Questo naturale processo rende il prodotto capace di accompagnare il nostro tempo di generazioni in generazioni.